Datum:   21 | 10 | 2019

Carissimi soci tutti, carissimi amici, carissimi simpatizzanti, un saluto affettuoso e un cordiale benvenuto alla nostra festa d’autunno. Ebbene questa sera vogliamo festeggiare il 25.0 anniversario della fondazione della nostra Associazione AFI.

Si, cari amici, 25 anni fa un gruppo di famiglie italiane di Francoforte fondarono questa Associazione con il compito preciso di promuovere, incrementare a favorire la cultura italiana attraverso anche il ballo, la danza, il folklore. Ed è doveroso da parte mia inviare un saluto cordiale al signor Messina che fu uno dei fondatori della nostra Associazione come pure ricordare due Presidenti che mi hanno preceduto per l’apporto dato, il signor Mattei Ciliberti e la signora Monaco. Credo, fino ad oggi, di essere stati fedeli a quello che si proponevano I nostri fondatori. Abbiamo un’Associazione che è diventata una famiglia. Ci conosciamo tutti e credo ci vogliamo anche bene. Fra le nostre famiglie vi è un rapporto famigliare, cordiale e sincero. Abbiamo un Gruppo-Folklore che viene richiesto in tutta l’Assia. Una delle ultime richieste è venuta poco tempo dal Vogelsberg, 120 Km da Francoforte.

La nostra Associazione è apprezzata da tutte le Autorità di Francoforte. La nostra Cassa é sana ed è in ordine. Da noi c’è trasparenza e ne siamo orgogliosi.

Questa è la nostra Associazione.

Questa sera, carissimi soci, Vorrei esprimervi pubblicamente soltanto due sentimenti:

Un ringraziamento e un augurio. Un ringraziamento per il vostro attaccamento alla nostra Associazione, per la vostra cooperazione, per il vostro affetto che stimo tanto e mi rende felice come Presidente. Sappiate che ci invidiano per la nostra correttezza e serietà. E inoltre un augurio che in futuro siamo sempre più uniti cosa che non è tanto facile se non c’è comprensione e tolleranza. A tutti un buon divertimento e tanto gioia e felicità.

Molte grazie.

Cav. Cosimo Viva
Presidente dell'AFI e.V.